La nostra politica

Le vendite tramite Internet dei prodotti presenti sul sito SpesaElettrica.it vengono identificate come contratti a distanza, pertanto disciplinati dal decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005. Se l’utente è un consumatore, ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ha diritto (in osservanza del decreto legislativo del 21 febbraio 2014, n. 21 che attua la direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, in vigore dal 13 giugno 2014) a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità. Per esercitare tale diritto il consumatore ha a disposizione 14 (quattordici) giorni di calendario dalla data di ricezione dell’ordine effettuato. Il periodo di recesso scade dopo 14 giorni dalla data in cui l’utente o un terzo, diverso dal Vettore e designato dall’utente, acquisisce il possesso fisico dei prodotti acquistati.

Per esercitare il diritto di recesso, l’utente deve informare Spesa Elettrica, prima della scadenza del periodo di recesso della sua decisione di recedere. A tal fine l’utente deve richiedere l’apposito modulo per il recesso inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica info@spesaelettrica.it o telefonando al Servizio Clienti al Numero Verde 800 30 18 00. Una volta compilato in tute le sue parti e firmato, il modulo può essere inviato a Spesa Elettrica:
- via mail all’indirizzo di posta elettronica recesso@spesaelettrica.it;
- via lettera raccomandata - indirizzata a Spesa Elettrica S.C.R.L. Strada 4 – Palazzo A5 Cap 20090, Assago (MI);
- oppure mediante telegramma, con i medesimi riferimenti da utilizzare per la lettera raccomandata.

Una volta pervenutaci la suddetta comunicazione di recesso, Spesa Elettrica provvederà immediatamente a comunicare al cliente, a mezzo e-mail o telefonicamente, dell’avvenuta ricezione della richiesta di recesso e informerà l’utente riguardo le modalità di restituzione della merce.

Si informa che l’utente ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il periodo di recesso, se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è inviata dal consumatore prima della scadenza del periodo di recesso stesso (14 quattordici giorni). L’utente deve provvedere a restituire i prodotti a Spesa Elettrica, utilizzando un Vettore a propria scelta, senza indebito ritardo e in ogni caso entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato a Spesa Elettrica la sua decisione di recedere. Il termine è rispettato, se l’utente rispedisce il/i prodotto/i prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. I prodotti, opportunamente protetti e imballati, devono essere spediti al seguente indirizzo: Spesa Elettrica S.C.R.L. Strada 4 – Palazzo A5 20090, Assago (MI). La restituzione del/dei prodotto/i a Spesa Elettrica avviene sotto la responsabilità e a spese dell’utente. Per tale motivo in caso di danneggiamento dei beni durante il trasporto, Spesa Elettrica darà immediata comunicazione al cliente dell'accaduto, per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Vettore da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato). Ai fini della scadenza del termine, i prodotti si intendono restituiti nel momento in cui vengono consegnati al Vettore.

Se l’utente decide di avvalersi del diritto di recesso, Spesa Elettrica procederà al rimborso dell’importo totale pagato dall’utente per il/i prodotto/i, compresi i costi di consegna, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui Spesa Elettrica è stata informata della decisione dell’utente di esercitare tale diritto. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’utente, nel caso di pagamento mediante carta di credito e PayPal. Negli altri casi, Spesa Elettrica chiederà all’utente le coordinate bancarie necessarie per effettuare il rimborso (Codice ABI, CAB, Conto Corrente dell'intestatario della fattura), salvo che l’utente non abbia espressamente convenuto altrimenti.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:
- il diritto si applica ai prodotti acquistati nella loro interezza;
- i beni acquistati dovranno essere integri e restituiti nell'imballo originale, completi in tutte le loro parti (compresa eventuale documentazione e dotazione accessoria, ad esempio: manuali, cavi, etc);
- non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (ad esempio: accessori, cavi, etc);
- il diritto non si applica ai prodotti sigillati una volta aperti (ad esempio: interruttori sigillati, etc).

L’utente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del/i prodotto/i diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento. Nel caso in cui i prodotti per il quale sia stato esercitato il recesso abbiano subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento, l’ammontare del rimborso sarà decurtato di un importo pari a tale diminuzione di valore. Spesa Elettrica darà tempestiva comunicazione all’utente, via e-mail, della circostanza e della conseguente diminuzione dell’importo del rimborso; fornendo allo stesso, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dall’utente a causa della diminuzione di valore del/i prodotto/i. Qualora i beni venissero resi senza l'imballo originale o non completi in tutte le loro parti (compresa eventuale documentazione e dotazione accessoria, ad esempio: manuali, cavi, etc), dall'ammontare del rimborso sarà decuratato l'importo relativo all diminuzione di valore degli articoli derivanti dalle mancanze di cui sopra.

Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile (decreto legislativo del 21 febbraio 201, n. 21), esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. Spesa Elettrica ne darà comunicazione all'utente, per e-mail, respingendo la richiesta di recesso. Il/i prodotto/i rimarrà/rimarranno presso Spesa Elettrica a disposizione dell’utente per il re-invio, che dovrà avvenire a spese e sotto la responsabilità dell’utente medesimo.