ACCOUNT PERSONALE

È necessario registrarsi al Sito?

Per comprare sul Sito non è necessario registrarsi: è possibile inserire i prodotti all’interno del carrello anche senza aver effettuato la sottoscrizione al Sito e procedere con gli acquisti. Sarà necessario inserire i propri dati ai fini della spedizione in fase di conferma dell’ordine così da consentire a Spesa Elettrica di evadere correttamente l’ordine.
La registrazione consente di accedere alla propria Area Personale Riservata, dove si possono gestire un gran numero di funzionalità: dal monitoraggio dello stato dei propri ordini, alla lista dei desideri fino alla rubrica degli indirizzi.
Registrarsi conviene sempre! Con la registrazione è possibile essere sempre aggiornati sulle tutte le ultime novità e sulle promozioni che Spesa Elettrica mette a disposizione dei suoi clienti.

Che cos'è l’Account Personale?

L’Account Personale è un’area riservata all’interno di Spesa Elettrica.it, nella quale sono memorizzati i dati personali degli utenti utili alla finalizzazione degli acquisti sul Sito. Per accedere al proprio account è sufficiente inserire il proprio “Nome utente” e la password scelti in fase di registrazione. Dall’Account Personale è possibile accedere a un gran numero di funzionalità, tra cui: la consultazione dello stato degli ordini, le proprie informazioni, la notifica delle diverse promozioni/coupon di sconto, l’accesso allo storico ordini, la possibilità di aggiungere prodotti all’elenco dei propri interessi (lista dei desideri), ecc.

Come disattivare l’Account Personale?

L’Account Personale è un’area riservata all’interno di Spesa Elettrica.it, nella quale sono memorizzati i dati personali degli utenti utili alla finalizzazione degli acquisti sul Sito. Per accedere al proprio account è sufficiente inserire il proprio “Nome utente” e la password scelti in fase di registrazione. Dall’Account Personale è possibile accedere a un gran numero di funzionalità, tra cui: la consultazione dello stato degli ordini, le proprie informazioni, la notifica delle diverse promozioni/coupon di sconto, l’accesso allo storico ordini, la possibilità di aggiungere prodotti all’elenco dei propri interessi (lista dei desideri), ecc.

 

PRODOTTI

Come trovare un prodotto?

Per cercare un prodotto in particolare è sufficiente inserire il suo nome, o eventualmente il suo codice, all’interno del motore di ricerca del Sito. Se si desidera, invece, avere una panoramica su di una particolare gamma di prodotti, basta cliccare su una delle categorie riportate a lato della pagina del Sito. In questo modo è possibile affinare a mano a mano la propria ricerca utilizzando i filtri secondo i criteri proposti: ad esempio sarà possibile visualizzare prodotti di una specifica marca o con particolari caratteristiche tecniche. È possibile, inoltre, aumentare il livello di dettaglio della ricerca cliccando su “Ricerca Avanzata”, all’interno della quale si possono inserire una serie di parametri volti ad affinare la ricerca.

Come confrontare prodotti differenti?

Qualora si volesse effettuare un confronto tra due o più prodotti differenti (fino ad un massimo di 4) è sufficiente cliccare sulla casella di spunta “Confronta” presente nella presentazione di ciascun prodotto. Così è possibile visualizzare i prodotti selezionati in una pagina di confronto: per ognuno viene riportato il nome esteso del prodotto, il prezzo, la marca e una descrizione breve delle caratteristiche principali.

 

LE FASI DELL'ORDINE

Come aggiungere prodotti nel carrello?

È possibile aggiungere prodotti al carrello cliccando direttamente su “Acquista” oppure cliccando su “Aggiungi Al Carrello” all’interno delle schede dei prodotti. In entrambi i casi si possono definire le quantità che si vogliono inserire all’interno del carrello di un determinato prodotto: è sufficiente andare a modificare la casella “Quantità” digitando il numero di elementi che si vogliono aggiungere. Al momento della convalida del carrello sarà possibile visualizzare l’ammontare complessivo dell’ordine, nonché le spese di spedizione.

I prezzi sono Iva Inclusa o Esclusa?

I prezzi sul sito Spesa Elettrica sono da intendersi sempre Iva Inclusa.

Le spedizioni sono in tutto il mondo?

No, al momento Spesa Elettrica spedisce esclusivamente in Italia.

Come effettuare l’ordine?

1) Si può acquistare sul sito di Spesa Elettrica anche senza essere registrati. Se il Cliente è al suo primo ordine, può scegliere se effettuare l’acquisto semplicemente compilando il modulo, cliccando su “Continua il Check-out”. I dati rilasciati al sito verranno usati per le pratiche di spedizione ed eventuale fatturazione.
2) È consigliabile fare i propri acquisti registrandosi al Sito: basta creare un nuovo account cliccando su “Nuovo Cliente”. Se si è già registrati, per concludere un acquisto è sufficiente inserire le proprie credenziali all’interno dei campi della sezione “Cliente Già Registrato” e cliccare su “Accedi”.

Scelta della modalità di consegna

Il Cliente può modificare l’indirizzo di destinazione della spedizione in qualsiasi momento prima della conferma dell’ordine a seconda delle specifiche esigenze.

Inserimento codici promozionali

Nel caso in cui il Cliente abbia a disposizione uno o più codici promozionali, li può inserire (se compatibili tra loro) all’interno della sezione “Codice Promozionale” per ottenere le scontistiche collegate al loro utilizzo.

Riepilogo

Il riepilogo consente di verificare il contenuto dell’ordine: articolo/i, modalità di pagamento, spese di spedizione, indirizzo di consegna. Durante questa fase è ancora possibile modificare quantità, modalità di consegna, indirizzo di fatturazione e/o di consegna, inserire un codice promozionale ed eliminare prodotti.

Pagamento

Il Sito propone diverse opzioni di pagamento tra cui il Cliente è libero di scegliere, inserendo i dati richiesti.

Conferma

Per avere la certezza di una corretta registrazione dell’ordine è necessario proseguire fino alla conferma. Il Cliente riceverà conferma dell’ordine o del suo rigetto tramite e-mail. Il Cliente può stampare la conferma d’ordine e monitorare, all’interno del proprio account personale, lo stato dell’ordine.

Problemi con la convalida del carrello?

Per fare acquisti su Spesa Elettrica è necessario che il Cliente accetti l’utilizzo dei cookie. I cookie permettono al Sito di tenere traccia degli articoli inseriti nel carrello e sono indispensabili per il corretto funzionamento del processo di acquisto. Qualora fossero stati disattivati è necessario procedere al loro ripristino tramite le modifiche alle impostazioni del proprio browser. Per maggiori informazioni sui cookie visitare la sezione dedicata nella pagina Info Legali.

 

DISPONIBILITÀ E CODICI PROMOZIONALI

Che succede se il prodotto ordinato non è più disponibile?

In caso di esaurimento di un prodotto già ordinato, il Cliente ne sarà informato tempestivamente via e-mail; inoltre saranno fornite al Cliente anche informazioni relative alla prima data utile in cui tale prodotto sarà nuovamente fruibile. Qualora il Cliente non fosse disposto ad attendere che tale prodotto sia nuovamente disponibile, può in qualsiasi momento richiedere l’annullamento dell’ordine ed il rimborso del prodotto in questione.

In quale momento i prodotti ordinati sono effettivamente prenotati?

I prodotti ordinati saranno effettivamente riservati al momento della convalida dell’ordine da parte di Spesa Elettrica.

Come utilizzare i codici promozionali?

I codici promozionali sono resi disponibili agli utenti tramite e-mail o comunicazioni presenti all’interno del Sito.
Il loro utilizzo è vincolato da diverse condizioni:
- sono validi esclusivamente per il destinatario della promozione, di conseguenza non sono cedibili ad altri utenti del Sito;
- sono utilizzabili nel numero di volte definito e specificato nella singola campagna promozionale;
- non sono rimborsabili;
- possono essere cumulabili con altre offerte, se espressamente comunicato nella campagna promozionale;
- in caso di annullamento di un ordine effettuato con un codice promozionale non è possibile riutilizzare lo stesso codice per un nuovo ordine;
- non è possibile utilizzare codici promozionali dopo l’avvenuta conferma d’ordine da parte di Spesa Elettrica;
- i codici promozionali sono validi esclusivamente per il periodo definito nella promozione.

PAGAMENTO

Quali sono le modalità di pagamento?

In fase di conferma d’ordine, il Cliente può scegliere la modalità di pagamento che preferisce. Per maggiori informazioni consultare la pagina Condizioni.

Come pagare con carta di credito?

Il pagamento con carta di credito viene effettuato in modo sicuro grazie alla tecnologia Secure Socket Layer (SSL) messa a disposizione dal fornitore del servizio di pagamento a cui Spesa Elettrica si affida. Spesa Elettrica non conserva in alcun modo i dati della carta di credito degli utenti, che vengono gestiti in maniera completamente autonoma da parte del fornitore del servizio di pagamento. Per questo motivo a ogni acquisto potrebbe essere necessario inserire nuovamente i dati relativi alla propria carta di pagamento. Per maggiori informazioni consultare la pagina Condizioni.

Cosa succede una volta che Spesa Elettrica ha ricevuto il pagamento?

Una volta ricevuto il pagamento, l’ordine verrà convalidato. La convalida dell’ordine avvia automaticamente il processo di preparazione del pacco per la spedizione (a patto che i prodotti ordinati siano effettivamente disponibili).

Cosa cambia in caso di acquisti con importi superiori ai 3.600 Euro?

In osservanza delle disposizioni della vigente legge italiana, per acquisti superiori a 3.600 Euro verrà emessa obbligatoriamente fattura da parte di Spesa Elettrica. Pertanto, al momento della trasmissione di ordini superiori a 3.600 Euro, qualora i dati non fossero già in possesso di Spesa Elettrica, verrà richiesto al Cliente di fornire Partita IVA e/o Codice Fiscale dell’acquirente, assieme a ogni eventuale ulteriore dato necessario per la corretta fatturazione della merce. La fattura sarà poi recapitata al Cliente al momento della consegna della merce.

Come richiedere l’applicazione dell’IVA agevolata in caso di ristrutturazione edilizia o di interventi di manutenzione ordinaria/straordinaria?

In osservanza delle disposizioni di legge in merito agli interventi di ristrutturazione edilizia e interventi di manutenzione ordinaria/straordinaria, gli utenti che effettuano acquisti di prodotti su Spesa Elettrica, che rientrino nelle categorie definite dalle normative vigenti, hanno la facoltà di richiedere l’applicazione dell’IVA agevolata.

IVA AGEVOLATA  4%

Si applica in caso di:

Costruzione o ampliamento/completamento di fabbricati aventi caratteristiche di abitazione non di lusso secondo la Legge Tupini (art.13 Legge 408/1949 e i successivi art.1 della Legge 1493/1962 e art.1 della Legge n.1212/1967) e prima casa per l’acquirente.

Requisiti Legge Tupini:

  • abitazioni, comprendenti anche uffici e negozi, che non presentino i requisiti di abitazioni “ di lusso”. Si considerano abitazioni “di lusso” gli immobili classificati o classificabili nelle categorie catastali A1 (abitazioni di tipo signorile), A8 (abitazioni in ville) e A9 (castelli, palazzi di pregio artistico e storico);
  • più del 50% della superficie totale dei piani sopra terra deve essere adibita ad abitazione, non si deve tener conto dei balconi e delle terrazze (Ris.AE n.370924 del 1982),se i portici adempiono alla funzione di “servitù di uso pubblico” non devono essere considerati nel computo della superficie in quanto sono assimilati ad un marciapiede (Ris.AE n.460875 del 1988);
  • non più del 25% della superficie totale dei piani sopra terra può essere destinata a superficie commerciale: si considerano negozi  tutti i locali destinati allo svolgimento di un’attività imprenditoriale volta allo scambio di beni e servizi offerti dall’imprenditore al consumatore (vi rientrano anche i locali adibiti a laboratorio, officina di tipo artigianale, bottega, struttura alberghiera) (Cassazione sentenza n.4317 del 1994);di contro, si considerano uffici gli spazi destinati allo svolgimento di attività professionali.

Requisiti prima casa:

  • l'abitazione non deve rientrare nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
  • l'immobile deve essere ubicato nel Comune in cui l'acquirente ha o stabilisca, entro 18 mesi dall'acquisto, la propria residenza o nel Comune in cui l'acquirente svolge la propria attività;
  • il proprietario non deve essere titolare, esclusivo o in comunione col coniuge, di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su altra casa nel territorio del Comune in cui si trova l'immobile;
  • il proprietario non deve essere titolare, neppure per quote o in comunione legale, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione o nuda proprietà su altro immobile acquistato, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni per l'acquisto della prima casa.

Costruzione o ampliamento/completamento di fabbricati rurali ad uso abitativo (Art. 39 Dpr 917/86) in base ai requisiti dell’art.9 comma 3 Legge 133/1994.

  • requisito soggettivo: la costruzione deve essere destinata all’uso abitativo da parte del proprietario del terreno o di altri addetti alle coltivazioni dello stesso o all’allevamento del bestiame e alle attività connesse;
  • requisito oggettivo: relativo sia all’ampiezza del terreno cui la costruzione è asservita, che deve avere superficie non inferiore a 10.000 metri quadrati ed essere censito al catasto terreni con attribuzione di reddito agrario, sia alle caratteristiche della costruzione, che non deve possedere le caratteristiche delle unità immobiliari urbane appartenenti alle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile) e A/8 (abitazioni in ville), ovvero le caratteristiche delle abitazioni di lusso.

L’agevolazione spetta alle costruzioni rurali ad uso abitativo e alle sue pertinenze (garage, cantine, ecc.) ma restano esclusi dal beneficio i fabbricati non abitativi (stalle, magazzini, ricoveri attrezzi, ecc.)

Documentazione necessaria:

  • fotocopia carta d’identità
  • fotocopia codice fiscale
  • dichiarazione di responsabilità per l’applicazione dell’IVA agevolata
  • fotocopia di uno dei seguenti documenti comprovante il diritto all’IVA agevolata:
  • Permesso di costruire
  • Concessione edilizia
  • D.I.A.
  • S.C.I.A.

Per queste casistiche (IVA 4%) l’ordine deve essere effettuato seguendo queste accortezze:

  • Selezionare il tipo di documento fattura e la tipologia di pagamento bonifico, inserire il nominativo dell’intestatario della fattura.
  • L’acquirente non deve effettuare subito il bonifico poiché i prezzi esposti sul portale e-commerce sono comprensivi di IVA 22%
  • Inviare una e-mail a amministrazione@spesaelettrica.it con oggetto “Richiesta iva agevolata ordine nr……” in cui l’acquirente è tenuto a riportare il numero di riferimento dell’ordine, il nome e cognome dell’intestatario della fattura e ad allegare alla stessa e-mail tutta la documentazione necessaria per comprovare l’effettiva realizzazione di attività edilizie.
  • È, infine, necessario attendere la ricezione della fattura emessa da Spesa Elettrica contenente l’importo corretto da pagare; a quel punto l'acquirente può procedere con il pagamento presso la propria filiale bancaria di riferimento.

IVA AGEVOLATA 10%

Si applica in caso di:

  • INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ex art.31 legge 457/1978 lettere c) e d) approvato con Dpr 380/2001:
  • restauro e risanamento conservativo lettera c)
  • ristrutturazione edilizia lettera d)

Documentazione necessaria:

  • fotocopia carta d’identità
  • fotocopia codice fiscale
  • dichiarazione di responsabilità per l’applicazione dell’IVA agevolata
  • fotocopia di uno dei seguenti documenti comprovante il diritto all’iva agevolata:
  • Permesso di costruire
  • Concessione edilizia
  • D.I.A.
  • S.C.I.A.

Per queste casistiche (IVA 10%) l’ordine deve essere effettuato seguendo queste accortezze:

  • Selezionare il tipo di documento fattura e la tipologia di pagamento bonifico, inserire il nominativo dell’intestatario della fattura.
  • L’acquirente non deve effettuare subito il bonifico poiché i prezzi esposti sul portale e-commerce sono comprensivi di IVA
    22%
  • Inviare una e-mail a amministrazione@spesaelettrica.it con oggetto “Richiesta iva agevolata ordine nr……” in cui l’acquirente è tenuto a riportare il numero di riferimento dell’ordine, il nome e cognome dell’intestatario della fattura e ad allegare alla stessa e-mail tutta la documentazione necessaria per comprovare l’effettiva realizzazione di attività di recupero del patrimonio edilizio.
  • È, infine, necessario attendere la ricezione della fattura emessa da Spesa Elettrica contenente l’importo corretto da pagare; a quel punto l'acquirente può procedere con il pagamento presso la propria filiale bancaria di riferimento.

PAGAMENTO MEDIANTE BONIFICO
Per fruire della detrazione è necessario che l’intestatario della fattura e del conto corrente da cui si effettuerà il bonifico siano la stessa persona, inoltre il pagamento deve essere effettuato esclusivamente con bonifico bancario o postale dedicato alle ristrutturazioni (articolo 16-bis del Dpr 917/1986) da cui risultino:

  • causale del versamento, con riferimento alla norma (articolo 16-bis del Dpr 917/1986) e al numero e data di fattura emessa da Spesa Elettrica;
  • codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • codice fiscale o numero di partita IVA del beneficiario del pagamento.

Per scaricare dichiarazione di responsabilità per l’applicazione dell’IVA agevolata cliccare qui: Dichiarazione di Responsabilità

CONSEGNA E SPEDIZIONI

Dove vengono effettuate le consegne?

La consegna dei prodotti acquistati viene effettuata direttamente all’indirizzo specificato dal Cliente in fase di registrazione al Sito. Gli utenti possono cambiare l’indirizzo di destinazione della spedizione in qualsiasi momento prima della fase di conferma dell’ordine da parte di Spesa Elettrica Una volta convalidato l’ordine non sarà più possibile effettuare modifiche e la merce sarà recapitata all’indirizzo precedentemente definito.
Spesa Elettrica consegna al momento esclusivamente in Italia.

Quali sono i tempi di consegna?

Una volta preparato il pacco per la spedizione, le consegne verranno evase entro 48 ore lavorative. I tempi di consegna decorrono a partire dal giorno della spedizione del pacco. Le spedizioni relative agli ordini pagati con bonifico bancario verranno effettuate solo dopo la ricezione da parte di Spesa Elettrica del bonifico. Di conseguenza i termini di consegna dei prodotti decorreranno da tale data.

Qual è l’importo delle spese di spedizione?

Le spese di consegna sono calcolate automaticamente in base ai prodotti selezionati e all’importo complessivo dell’ordine. Per importi d’ordine inferiori a 50 Euro le spese di spedizione ammonteranno a 4,90 Euro; per importi d’ordine superiori a 50 Euro le spese di spedizione saranno totalmente a carico di Spesa Elettrica. I costi di spedizione potrebbero subire delle variazioni a seconda dell’indirizzo di destinazione (isole, località disagiate) o all’utilizzo di codici promozionali.

Pacco spedito, ma non ancora ricevuto?

La prima cosa da fare in questo caso è verificare la correttezza dell’indirizzo di consegna fornito in fase di completamento dell’ordine. Quindi consigliamo di verificare lo stato di trattamento del pacco sul sito del corriere, tramite l’utilizzo del codice di tracking del pacco ricevuto all’interno della e-mail di conferma dell’ordine.
Nel caso in cui la consegna del pacco non sia stata effettuata nei tempi previsti, il Cliente può contattare il Servizio Clienti all’indirizzo info@spesaelettrica.it o al Numero Verde 800 30 18 00. I nostri uffici prenderanno in carico la richiesta e verificheranno direttamente presso il corriere lo stato effettivo della spedizione. Al termine delle indagini, il Cliente riceverà un'e-mail contenente il risultato della verifica e le soluzioni proposte per la risoluzione.

Cosa accade in caso di consegna con assenza fisica del destinatario?

È cura del Cliente essere presente al momento della ricezione della spedizione all'indirizzo fornito. Nel caso il Cliente non sia presente, il corriere incaricato lascerà un avviso o contatterà il Cliente telefonicamente per prendere ulteriori accordi. Le eventuali spese di giacenza della merce presso il corriere, nel caso sia impossibile la consegna per irreperibilità del destinatario, dovuta a qualsivoglia motivo, sono a carico del Cliente.

Cosa fare se il pacco ricevuto è sprovvisto di fattura?

Nel caso in cui il pacco ricevuto sia sprovvisto di fattura contattare il Servizio Clienti all’indirizzo di posta elettronica info@spesaelettrica.it indicando gli estremi del destinatario del pacco, il codice e la data dell’ordine. Il Servizio Clienti provvederà all’invio, attraverso e-mail, di una copia della fattura relativa all’ordine.

Pacco danneggiato, cosa fare?

Nel caso in cui, al momento della consegna, il pacco presenti tracce visibili di apertura e/o di danneggiamento, i destinatari della spedizione hanno due possibilità: rifiutare il pacco o accettarlo con riserva.

In caso di rifiuto

Il Cliente è tenuto a informare tempestivamente Spesa Elettrica dell’avvenuto rifiuto del pacco, contattando il Servizio Clienti al Numero Verde 800 30 18 00 o inviando una e-mail a recesso@spesaelettrica.it (con oggetto “Pacco Danneggiato”) indicando: nome, cognome, numero d’ordine, data di consegna e se si desidera che la merce sia inviata nuovamente, oppure se si desidera ottenere un rimborso. In caso di rimborso il Cliente deve anche indicare l’IBAN sul quale desidera ricevere il riaccredito dell’importo dovuto.

In caso di accettazione con riserva

Il Cliente ha tempo 3 giorni per verificare l’integrità della merce spedita e per comunicare eventuali danneggiamenti a Spesa Elettrica. Il cliente può rivolgersi al Servizio Clienti al Numero Verde 800 30 18 00 oppure inviare una e-mail all’indirizzo recesso@spesaelettrica.it (con oggetto “Prodotti danneggiati”) indicando: nome, cognome, numero d’ordine, data di consegna, nome e codice del/dei prodotto/i danneggiato/i e le rispettive quantità. Inoltre, il Cliente dovrà allegare all’e-mail un resoconto dettagliato e firmato riguardo le manomissioni/danni constati (corredati di foto) e una scansione del Documento di Trasporto ricevuto dal corriere al momento della consegna. Anche in questo caso il Cliente può decidere se richiedere un nuovo invio dei prodotti danneggiati o ottenere un rimborso. In caso di nuovo invio, il Cliente provvederà alla spedizione, a carico di Spesa Elettrica, del/dei prodotto/i danneggiato/i al seguente indirizzo: Viale Milanofiori, Strada 4-palazzo A5 Assago (MI) 20090.

Prodotti danneggiati, cosa fare?

Qualora uno o più prodotti consegnati risultassero danneggiati, il Cliente ha a disposizione 3 giorni per contattare il Servizio Clienti al Numero Verde 800 30 18 00 o inviare una e-mail all’indirizzo recesso@spesaelettrica.it, con oggetto “Prodotti danneggiati”. All’interno dell’e-mail il cliente dovrà indicare: nome, cognome, numero d’ordine, data di consegna, nome e codice del/dei prodotto/i danneggiato/i e le rispettive quantità. Inoltre, il Cliente dovrà allegare all’e-mail un resoconto dettagliato e firmato riguardo i danni constati (corredati di foto) e una scansione del Documento di Trasporto ricevuto dal corriere al momento della consegna.
Il Cliente può, inoltre, decidere se richiedere un nuovo invio dei prodotti danneggiati o ottenere un rimborso. In caso di nuovo invio, il Cliente provvederà alla spedizione, a carico di Spesa Elettrica, del/dei prodotto/i danneggiato/i al seguente indirizzo: Viale Milanofiori, Strada 4-palazzo A5 Assago (MI) 20090. Qualora si optasse per un rimborso, è necessario indicare nell’e-mail anche l’IBAN sul quale si desidera ricevere il riaccredito dell’importo dovuto.

Pacco non contenente tutti i prodotti ordinati, cosa fare?

Quando si riceve il pacco consigliamo di verificare nella propria Area Riservata (sezione "Stato dell'Ordine") se i prodotti ordinati sono stati spediti tutti insieme o in più spedizioni. In tal caso potrebbe essere necessario attendere la consegna degli altri pacchi contenenti i rimanenti prodotti ordinati. Nel caso in cui l'ordine sia stato inviato in un’unica spedizione il Cliente può contattare il Servizio Clienti via e-mail all’indirizzo info@spesaelettrica.it, indicando i propri dati anagrafici, il codice di riferimento dell’ordine e quello del prodotto mancante.

Pacco non contenente un accessorio, manuale ecc. Cosa fare?

Innanzitutto consigliamo di verificare sulla scheda tecnica dell’articolo ricevuto la lista degli accessori in dotazione. Se l'accessorio in questione è effettivamente menzionato sulla scheda tecnica, ma non è stato recapitato, si invitiamo il Cliente a contattare il Servizio Clienti all’indirizzo info@spesaelettrica.it, precisando il codice della spedizione, il nome del prodotto ricevuto e quello dell’accessorio mancante. Per quanto riguarda una serie di articoli è possibile scaricare manuali d'istruzioni, allegati tecnici, ecc. direttamente dal Sito www.spesaelettrica.it, all’interno della scheda prodotto.

Ricezione di un ordine errato, cosa fare?

Nel caso in cui i prodotti ricevuti non corrispondano a quanto ordinato, invitiamo gli utenti a compilare il modulo di reso disponibile all’interno della pagina “Resi” presente sul sito e a inviarlo al seguente indirizzo: recesso@spesaelettrica.it. La sostituzione o il rimborso dei prodotti ordinati verrà effettuato, secondo le modalità descritte nella pagina Condizioni, una volta che il reso sarà stato convalidato da parte di Spesa Elettrica.

 

ANNULLARE O MODIFICARE UN ORDINE

Come annullare un ordine?

È possibile annullare un ordine accedendo alla sezione “Stato dell’Ordine” all’interno del proprio Account Personale oppure contattando telefonicamente Spesa Elettrica al Numero Verde 800 30 18 00. Per gli utenti che effettuano ordini senza registrarsi è possibile inviare una e-mail all’indirizzo recesso@spesaelettrica.it con oggetto “Annullamento ordine”. Tale e-mail deve contenere il nome e cognome del Cliente, il numero di riferimento dell’ordine e la motivazione per la quale si intende annullare l’ordine.